ROBERTO SALVIANTI LIUTAIO

All’origine del suono nella liuteria di Roberto Salvianti

La creazione di uno strumento musicale è un’arte che il liutaio Roberto Salvianti svolge nel suo piccolo laboratorio internazionale.

Da nobile materia lignea a oggetto sonoro: è così che Roberto Salvianti, liutaio specializzato in contrabbassi e violoncelli, definisce in due parole quella che è la sua attività. Ma dietro ai preziosi strumenti che escono dal suo laboratorio nel centro storico di Tavarnelle Val di Pesa c’è molto di più.

L’abilità artigiana come falegname e gli studi al conservatorio hanno fatto di Roberto Salvianti un maestro liutaio conosciuto a livello internazionale. I suoi strumenti hanno vibrato nei teatri di tutto il mondo, da Firenze a New York.
Nel dar vita ad uno strumento si occupa di tutte le fasi: dall’ideazione alla progettazione, la selezione delle essenze del legno, fino alla realizzazione in ogni dettaglio. Nella sua filosofia da vero artigiano, meno macchinari si utilizzano e meglio è: ogni pezzo viene lavorato e rifinito a mano, lo si ascolta per farsi rivelare come suonerà, si assembla con precisione e delicatezza. Il risultato finale è sempre un'incognita e una rivelazione.
La prima nota dello strumento finito porta sempre con sé una grande emozione, derivata dalla consapevolezza che dalla materia inerte si è costruito qualcosa che risuona di vita.

INFO

Roberto Salvianti Liutaio
Viale 1 Maggio, 59 - 50028 Tavarnelle Val di Pesa (FI)
www.contrabbassitoscani.it
info@contrabbassitoscani.it

Gli strumenti di Roberto Salvianti vengono venduti in tutto il mondo, completi dell’etichetta interna che certifica la mano e la firma del maestro liutaio, come vuole un’antica tradizione del mestiere; nei suoi contrabbassi e nei violoncelli si trova anche un’etichetta aggiuntiva che racconta della trasformazione da albero a strumento, un piccolo poema risalente al Rinascimento che Roberto Salvanti ha salvato dall’oblio.
Il suo laboratorio è una finestra sul mondo della liuteria italiana, un settore d’eccellenza globalmente riconosciuto che ha a Tavarnelle un piccolo ma significativo centro di produzione.

Scroll to Top