Sentiero delle Briglie

Comune Barberino Tavarnelle

OUTDOOR / SENTIERI / CHIANTI

L’itinerario inizia sulla SR Cassia a metà strada tra Barberino e Tavarnelle in corrispondenza del bivio con strada Spoiano.

Si prende str. Spoiano che dopo poco diventa a fondo naturale. Passiamo lungo la strada esterna alla fattoria e continuiamo in discesa fino a un bivio dove si svolta a SINISTRA.

Scendiamo verso il fondo dell’impluvio prendendo come riferimento i cipressi isolati. Svoltiamo a DESTRA lungo il torrente Borraccia e subito troviamo le caratteristiche briglie con alcune bacheche illustrative. In alto a dx si vedono i particolari calanchi di erosione sui quali si possono notare i vari strati del terreno, dalle argille alle terre alluvionali.

Il percorso scende dolcemente con il torrente Borraccia a sinistra e le sue briglie con le sottostanti vasche. Raggiungiamo la confluenza con l’Agliena Grande ed attraversare il torrente: EVITARE il piccolo ponte e guadare nel punto migliore.

Si segue il corso dell’Agliena Piccolo per circa 1 km e si raggiunge un guado in corrispondenza della confluenza con l’Agliena Grande. Attraversiamo il torrente e lo risaliamo tenendolo sulla dx fino a trovare dopo circa 700 m. una strada bianca (via le Masse) che sale rapidamente.

La seguiamo fino ad arrivare all’ingresso di Barberino che attraversiamo per via Semifonte raggiungendo via Cassia. Svoltiamo a sx, seguendo la strada asfaltata, passando davanti alla bella chiesa di S. Bartolomeo e seguendo la pista ciclabile parallela alla strada si raggiunge il punto dal quale siamo partiti.

Punti di interesse

Le Briglie dell’Agliena è un singolare percorso storico lungo i torrenti Agliena Grande e Agliena Piccolo conosciuto per la presenza delle 27 briglie descritte da Leonardo da Vinci nel 1500.

Particolare è anche la storia di Semifonte: ex città castello posta sulla collina difronte a Barberino che, essendo ostacolo ai commerci fiorentini lungo la via Francigena, fu assediata e distrutta nel 1202. Oggi resta solo la cupola di S. Michele Arcangelo e il caratteristico Borgo fortificato di Petrognano

Percorso:
Dettagli Tecnici:
  • Località di Partenza: SR Cassia circa a metà strada tra Barberino e Tavarnelle, in corrispondenza del bivio Strada Spoiano
  • Come arrivare: In Auto
  • Località di arrivo: La stessa della partenza, è un percorso ad anello.
  • Accesso: Panzano
  • Livello di difficoltà: E – Escursionistico
  • Eventuali criticità:
    GUADO: come indicato nella descrizione, EVITARE di attraversare il piccolo ponte e guadare più avanti nel punto migliore.
    PIOGGE: in occasione di piogge molto abbondanti il percorso può diventare difficoltoso se non impraticabile per l'impossibilità ad attraversare i guadi, con fondo molto scivoloso e fangoso.
    ANIMALI: nei pressi della Fattoria ci sono animali allevati allo stato brado, con recinzioni elettrificate. Richiudere SEMPRE i cancelli e non disturbare il bestiame.
  • Requisiti esperienza: Minima
  • Tempo di Percorrenza: 4 ore
  • Lunghezza: 8.5 km
  • Ascesa Totale: 373m
  • Discesa Totale: 173m
  • Altezza Massima: 500m sul mare
  • Altezza Minima: 240m sul mare
  • Segnaletica: segnaletica CAI
  • Periodo più adatto per affrontare il percorso: Tutto l'anno. Evitare i periodi di piogge abbondanti.
  • Equipaggiamento necessario: Scarpe da trekking
  • Operatori che offrono servizi turistici accessori al percorso:
    STRUTTURE RICETTIVE:
    Agriturismo LE TRE API
    Agriturismo LA SPINOSA
    Agriturismo e Affittacamere FATTORIA VILLA SPOIANO
    RISTORO:
    Agriturismo e Affittacamere FATTORIA VILLA SPOIANO
    Fattoria LE MASSE
    vari ristoranti nel centro storico di Barberino Val d’Elsa.
profilo altimetrico briglie
Galleria:

Altri articoli

Lasciati ispirare dalle leggende, dalle storie, dalle mille eccellenze di questa terra       nel cuore verde della Toscana.

Scroll to Top