Anello di Calcinaia

Comune San Casciano in Val di Pesa

OUTDOOR / SENTIERI / CHIANTI

Si lascia l’auto al parcheggio di Calcinaia, davanti al ristorante e si prosegue sulla vecchia strada che attraversa il borgo fino ad imboccare via Castelbonsi.

La strada sterrata si snoda in leggera discesa fino all’ex Castello di Castelbonsi in corrispondenza del quale si gira a destra verso la Chiesa omonima. Poco più avanti si raggiunge un punto panoramico sulla Greve e la piana di Firenze.

Poco prima della Chiesa si imbocca un sentiero sulla destra che in rapida discesa raggiunge il Mulino di Battaglio. Attraversato il Borro di Battaglio poco prima del Mulino si imbocca la strada che sale leggermente verso destra e che, dopo una radura si immette in un fitto bosco. Dopo un tratto pianeggiante si raggiunge la Fonte dei Pollai.

Poco dopo il sentiero curva a destra e poi a sinistra. Con una breve deviazione qui si raggiunge il punto in cui era ubicato un rifugio antiaereo della seconda guerra mondiale dopo una leggera salita si raggiunge il Pian del Melagrano e, in breve, la Biscondola. Qui il sentiero, che si segue in direzione Mercatale, costeggia brevemente la strada asfaltata.

Giunti in corrispondenza dell’accesso all’Agriturismo Salvadonica si attraversa la provinciale e si segue il viale di accesso all’Agriturismo. Giunti nei pressi si costeggia lasciando l’agriturismo sulla sinistra con un’ampia curva fino a raggiungere una radura sottostante dove si volta a destra. Si segue la traccia che scende nel valloncello tra macchie di vegetazione taglio di bosco. È necessario prestare attenzione al fondo del sentiero in quanto ciottoloso.

Si raggiunge così la strada vicinale che costeggia il Terzona nei pressi di due caratteristici pali gialli sormontati dalla caratteristica campana arancione per il riconoscimento visivo aereo delle metanodotto. Si volta a destra seguendo la strada fino a trovare un evidente sentiero con l’indicazione per risalire il versante.

Si segue la traccia e si attraversa un cancello, si continua ancora fino a trovare sulla destra un evidente sentiero che in salita raggiunge un gruppo di abitazioni da cui si prosegue su strada bianca (via Canali), fino a raggiungere la provinciale e voltando a sinistra si arriva a Calcinaia al punto di partenza.

Punti di interesse

  • Chiesa di Castelbonsi
  • Fonte dei Pollai
  • Mercatale Val di Pesa
  • Villa Le Corti
Percorso:
Dettagli Tecnici:
  • Località di Partenza: Calcinaia
  • Come arrivare: In Auto. Da San Casciano dirigersi verso Mercatale
  • Località di arrivo: Calcinaia
  • Accesso: Frazione Calcinaia (strada SP12 tra San Casciano e Mercatale)
  • Livello di difficoltà: E - Escursionistico
  • Eventuali criticità: Brevi tratti sassosi
  • Requisiti esperienza: Media
  • Tempo di Percorrenza: 4 ore
  • Lunghezza: 10,4 km
  • Ascesa Totale: 219m
  • Discesa Totale: 219m
  • Altezza Massima: 307m sul mare
  • Altezza Minima: 153m sul mare
  • Segnaletica: Segni bianco/rossi, frecce di indicazione con direttrice di marcia e tempi di percorrenza
  • Periodo più adatto per affrontare il percorso: Tutto l'anno
  • Equipaggiamento necessario: scarpe da trekking
  • Operatori che offrono servizi turistici accessori al percorso: ND
altimetria calcinaia
Galleria:

Altri articoli

Lasciati ispirare dalle leggende, dalle storie, dalle mille eccellenze di questa terra       nel cuore verde della Toscana.

Scroll to Top