Alle pendici del Monte San Michele

Comune Radda in Chianti

OUTDOOR / SENTIERI / RADDA IN CHIANTI

Il percorso parte dal centro abitato di Volpaia e procede portandosi all’ingresso del paese dove parte una stradella sterrata sulla sinistra.

Si procede per diverso tempo con leggeri saliscendi toccando alcune case e una fonte storica, prima di immettersi nel bosco. Passati circa 300 metri dall’ultima abitazione la pista forestale trova un bivio. Qui bisogna mantenersi sulla sinistra e procedere in salita.

Il percorso attraversa una vasta area di boschi e foreste ricca di ruscelli e radure. Il sentiero, ora più stretto, ora più largo procede fino a raggiungere un mulino diroccato e un torrente, passato il quale si incontra dopo pochi metri un bivio importante ed è necessario svoltare a sinistra. Ora la strada è più ampia, ma talvolta presenta del fango. La strada si risale con ampi tornanti fino a raggiungere le prime case dell’abitato di Badia a Montemuro.

Si procede fino all’ameno centro storico e si raggiunge dopo poco il termine del sentiero, che è posto lungo la strada asfaltata provinciale.

Punti di interesse

  • Centro storico medioevale di Volpaia
  • Il borgo di Badia a Montemuro, la frazione più elevata del Chianti
Percorso:
Dettagli Tecnici:
  • Località di Partenza: Volpaia
  • Come arrivare: Da Radda in Chianti prendere la strada provinciale sp 2 bis fibno al bivio con la provinciale 114, quindi seguire le indicazioni fino al borgo medioevale. Non vi è accesso con mezzi pubblici.
  • Località di arrivo
  • Accesso: Una volta nel centro di Volpaia, portarsi nuovamente verso l’ingresso del paese da Radda in Chianti.
  • Livello di difficoltà: E - Escursionistico
  • Eventuali criticità: Non vi sono criticità, ma in autunno e inverno si può trovare fango lungo il percorso.
  • Requisiti esperienza: capacità di escursionismo di base
  • Tempo di Percorrenza: 2 h e 15 minuti
  • Lunghezza: 5,7 km
  • Ascesa Totale: 312 metri
  • Discesa Totale: 185 metri
  • Altezza Massima: 726 m.s.l.
  • Altezza Minima: 532 m.s.l.
  • Segnaletica: segnaletica orizzontale su alberi e rocce, presenza di pioli in legno con colorazione regolamentare
  • Periodo più adatto per affrontare il percorso: Tutto l'anno
  • Equipaggiamento necessario: equipaggiamento base per escursionismo
  • Operatori che offrono servizi turistici accessori al percorso: nd
Scroll to Top