Anello di San Giovanni Gualberto

Comune Barberino Tavarnelle

OUTDOOR / SENTIERI / CHIANTI

Percorso di ampio respiro sui crinali che degradano sulla Pesa. Boschi e fattorie con vigneti e olivete si alternano con sguardi che spaziano su Tavarnelle, Barberino e San Donato. È particolarmente consigliata una digressione al luogo dove la leggenda racconta dell’incontro di San Giovanni Gualberto con il diavolo dove il cavallo del Santo spaventato lasciò le impronte ancora oggi visibili. Il luogo è chiamato “le pedate del cavallo di San Giovanni Gualberto”.

L’itinerario che inizia con un sentiero dai pressi della cappella di san Giovanni Gualberto lungo la Pesa, è possibile accorciarlo tramite una variante che permette un rapido rientro alla partenza.

Il percorso inizia sulla strada lungo la Pesa, circa 100 mt prima di arrivare alla cappella di San Giovanni Gualberto, in prossimità di un cartello turistico che indica Pedate di San Giovanni Gualberto. Saliamo lungo il sentiero che con alcuni tornanti raggiunge un bivio dove la presenza di un vecchio cartello indica Pedate del Diavolo. Voltiamo a sx e in leggera discesa, dopo aver oltrepassato una radura che teniamo sulla sx, raggiungiamo il letto di un torrente dove alcune caratteristiche fessure nella roccia ricordano la leggenda delle ‘Pedate’.

Ritorniamo sui nostri passi fino al bivio con la freccia per le ‘Pedate’ e voltando a sx riprendiamo la salita fino a raggiungere la strada a fondo naturale che proviene da destra dal lungo Pesa. Da qui è possibile fare una variante per rientrare rapidamente alla partenza. Voltando a destra si raggiungere lungo la strada bianca del lungo Pesa e la partenza. Il percorso in questo caso è lungo circa 3,2 Km.

Seguiamo la strada bianca dopo avere voltato a sx, lasciando a destra una casa colonica e successivamente un bivio sulla sx. Ad un secondo bivio lasciamo la strada bianca maggiormente utilizzata che si dirige verso una fattoria e percorriamo una strada a fondo naturale a sx che seguiamo lungamente fino ad uscire dal bosco poco prima del podere San Brizzi. Giunti davanti alla bella costruzione (punto più alto del percorso), voltiamo a dx per un’altra strada bianca e iniziamo la discesa per la strada che termina davanti al podere Montebernardi. Prima del cancello voltiamo a dx e seguiamo la traccia esterna alla recinzione.

Oltrepassato le costruzioni, voltiamo a destra per sentiero e scendiamo fino a raggiungere il lungo Pesa nei pressi di uno spiazzato. Voltiamo a destra e seguendo la strada della Pesa raggiungeremo il luogo da dove siamo partiti.

Percorso:
Dettagli Tecnici:
  • Località di Partenza: Tavarnelle Val di Pesa
  • Come arrivare:
  • Località di arrivo: Tavarnelle Val di Pesa
  • Accesso:
  • Livello di difficoltà: E – Escursionistico
  • Eventuali criticità: no
  • Requisiti esperienza: Minima
  • Tempo di Percorrenza: circa 3 ore
  • Lunghezza: 7,4 km
  • Ascesa Totale:
  • Discesa Totale:
  • Altezza Massima: 391m sul mare
  • Altezza Minima: 198m sul mare
  • Segnaletica: segnaletica CAI n.462
  • Periodo più adatto per affrontare il percorso: Tutto l'anno.
  • Equipaggiamento necessario: Scarpe da trekking
  • Operatori che offrono servizi turistici accessori al percorso:
profilo altimetrico pedate
Galleria:

Altri articoli

Lasciati ispirare dalle leggende, dalle storie, dalle mille eccellenze di questa terra       nel cuore verde della Toscana.

Scroll to Top